John Wizards … 'It's an unusual thing.'

John Wizards e l’Africa Elettronica

Non sto senza i John Wizards.

John Wizards

Usciti a Settembre con l’album omonimo, se cercate qualcosa che “sappia” di africano, con minuti di puro reggae e che vi metta di buon umore, faccia ballare questo è l’album per voi. Provenienti da Città del Capo, i John Wizards (John Withers, produttore e leader della band, affiancato da un gruppo di amici tra cui il cantante ruandese Emmanuel Nzaramba), hanno appena pubblicato questo album inatteso ma piacevole con l’etichetta Planet Mu. 15 brani che si snodano con una propensione per il pop hooky ma temperati da chitarre funk, Shangaan Electro e New Wave.

 

Ecco un po' di link utili:
John Wizards Vinile su Amazon.it
John Wizards soundcloud
John Wizards facebook

Questo cocktail di chitarre, mixer e ritmi africani ha riacceso in me la voglia di “musica africana” e  di riprende artisti che avevo momentaneamente accantonato, primo fra tutti Fela Kuti. Quindi ascolta che ti ascolta, cerca che ti cerca ho trovato un articolo interessante su hyponik.com in cui proprio i John Wizards suggeriscono una lista di musicisti africani.

Dirty Paraffin- Drip Dry – Shweet

 

Culoe de Song- Webaba

 

Brother Moves On- Good Times